Anna Guasco

Chi sono



Ha frequentato il Liceo Artistico e l' Accademia Albertina di Torino Presso la scuola di pittura di Enrico Paolucci; suoi maestri di incisione sono stati M. Calandri e F. Franco. Ha insegnato disegno presso le scuole medie e l'Istituto per grafici pubblicitari Albe Stainer di Torino.

Ha frequentato in seguito la scuola di Nudo con la guida di Vincenzo Gatti. Usa come tecnica la pura acquaforte che esegue con una punta sottilissima intrecciando dei piccoli tratti più o meno fitti.

Predilige gli scorci paesaggistici e cerca di afferrarne le variazioni cromatiche attraverso le sottili sfumature che si possono ottenere con l'acquaforte. Ha partecipato a numerose mostre collettive e personali.




 


 

 

 

 

 

 




 

..."è acquafortista che ama i risultati luminosi tramite segni calibrati. Utilizza la tecnica incisoria, in cavo su metallo, per esaltare i particolari di interni, esterni ed architetture di chiese. Sono fogli dalla scrittura meditata, dagli effetti visivi rigorosi.

Il suo maestro di coscienza è, certamente, Giorgio Morandi, poeta dell' assenza metafisica. Sono appunto, queste di Anna Guasco, acqueforti del silenzio, come l' Abbazia di Staffarda e la prospettiva lontana della Mole, lavori lirico-oggettivi, bene maturati nella sua mente prima che sulla lastra.

Paolo Levi

Home

La sede

   I locali

   Dove siamo

Il Direttivo

   Lucia Caprioglio

   Luciana Caravella

   Anna Guasco

   Carla Parsani Motti

   Anna Maria Nalli

Gli artisti ospiti

Mostre  organizzate

Le opere

   Galleria

  Tecniche

Eventi

Links