Carla Parsani Motti

Chi sono



Si è diplomata all' Istituto Statale d'Arte di Torino avendo come insegnante

Italo Cremona. Ha poi frequentato la scuola del Nudo dell'Accademia Albertina

con la guida di Franco Fanelli, i corsi di incisione e di xilografia presso la scuola

internazionale di grafica di Venezia e l'atelier di Elisabetta Viarengo Miniotti.

E' stata docente di materie artistiche e svolge un' intensa attività espositiva con

mostre personali e collettive di incisione e di pittura. Utilizza tutte le tecniche

incisorie: acquaforte, acquatinta, puntasecca, ceramolle, intervenendo spesso

con più tecniche sulla stessa lastra al fine di ottenere morbidi effetti pittorici.


 

...utilizza l'arte incisoria con vero spirito, come dire? pittorico.
I suoi nervosi segni neri, all'acquaforte, all'acquatinta, a cera
molle, in inevitabile contrappunto rispetto ai microscopici spazi bianchi, creano una cromia inquieta. Sono stampe visionarie, dove
il fantastico si sposa con un reale frammatico notturno, dove la vegetazione, inevitabilmente, si anima, perchè ha un'anima.

Ogni foglio di Carla Parsani è un racconto a sè stante, che non può più ripetere, in quanto muta non solo la luce ma la stessa percezione e vibrazione del suo mondo interiore.

Paolo Levi

Home

La sede

   I locali

   Dove siamo

Il Direttivo

   Lucia Caprioglio

   Luciana Caravella

   Anna Guasco

   Carla Parsani Motti

   Anna Maria Nalli

Gli artisti ospiti

Mostre  organizzate

Le opere

   Galleria

  Tecniche

Eventi

Links